Cosenza: maltrattamenti in famiglia. Eseguita una misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di un padre irascibile e violento contro i propri figli

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza dispositiva di misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa nei confronti di un uomo di 64 anni, resosi responsabile del reato di maltrattamenti nei confronti dei propri figli, di cui uno minore.
#cosenza #maltrattamenti #figli #famiglia #divieto #padre …CONTINUA A LEGGERE 

POTREBBE INTERESSARTI

Calabria Calabria Cronaca

Corigliano-Rossano. Arrestato 38enne: aggredisce la madre con schiaffi e pugni e minaccia i Poliziotti.

Nei giorni scorsi personale della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Stato di Corigliano – Rossano, all’interno dell’area urbana di Corigliano traeva in arresto un 38enne che, al culmine di una ennesima lite con i propri genitori, aggrediva la madre minacciandola con il collo di una bottiglia di vetro. #aggressione #arresto #violenza #minaccia #polizia …CONTINUA […]

Leggi altro...
Calabria Calabria Cronaca

Sant’Irene di Briatico: 10mila metri quadrati di terreno sequestrati. Apportate modifiche e movimentazione terra senza alcuna autorizzazione

Sant’Irene di Briatico (VV): sequestrato un terreno perché avvenuto un imponente sbancamento e movimentazione terra senza alcuna autorizzazione. Il terreno è stato modificato in maniera permanente tramite terrazzamenti alti più di 20 metri. #vibovalentia #cronaca #sequestro …CONTINUA A LEGGERE 

Leggi altro...
Calabria Calabria Cronaca

Maida, Catanzaro. Rinvenuta nelle campagne una granata della 2° Guerra Mondiale: intervento degli Artificieri dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Maida, su segnalazione di privati cittadini, in località “Fialà” hanno rinvenuto tra la vegetazione una granata d’artiglieria cal. 75 mm HE di nazionalità italiana risalente al secondo conflitto mondiale. La granata si presentava completa di spoletta e di carica esplosiva. Rimossa e trasportata presso una vicina cava in località Granci […]

Leggi altro...